AVIS BASILICATA SU GIORNATA MONDIALE DEI DONATORI DI SANGUE

punti apici 14.06.2018 ore 09:13
BAS
BAS "Oggi si festeggia la 14esima Giornata Mondiale dei Donatori di Sangue, voluta a partire dal 2014 dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, ormai diventata un’occasione per sottolineare il grande valore sociale e umano della donazione del sangue e per ribadire l’importanza di garantire, ovunque, la disponibilità di donazioni gratuite, periodiche, anonime e associate. La Giornata quest'anno ha come titolo 'Be there for someone else. Give blood, share life' ('Sii disponibile per qualcun altro. Dona sangue e condividi la vita'). Un’occasione per l’Avis regionale di Basilicata - si legge in una nota - per ricordare ai lucani l’importanza di questo piccolo grande gesto: un dono che, nel nostro Paese, è un atto volontario, anonimo, responsabile, periodico e gratuito, e soprattutto per ringraziare tutti i donatori lucani, i dirigenti, i volontari, il personale medico e amministrativo, e gli autisti, che ogni giorno, anche tra tante difficoltà, rendono possibile il mantenimento dell’autosufficienza di emazie in Regione, affinché nessun paziente rimanga senza le necessarie cure. Con l’iniziativa odierna ci vengono ricordate anche due innovazioni appena introdotte e che potrebbero aiutare le Regioni a far fronte alle carenze 'periodiche' che si verificano nei mesi estivi e in quelli di picco dell’influenza. Il Ministero della Salute, infatti, ha inserito per la prima volta i donatori di sangue tra le categorie per cui è possibile offrire gratuitamente il vaccino antinfluenzale, e una raccomandazione del Centro Nazionale Sangue dà la possibilità a tutte le Regioni di non sospendere i donatori che provengono da aree dove è presente il virus West Nile, ma di fare loro il test per scoprirne l’eventuale presenza".

Bas 05

Cerca una notizia

Per data di pubblicazione [gg/mm/aaaa]

Ordina dal

Cerca nell'archivio