BRAIA: 5,1 MEURO PER LA BASILICATA, CONTINUANO I PAGAMENTI DA AGEA

punti apici 31.07.2018 ore 17:40
AGR
AGR “Luglio registra un avanzamento positivo, anche se non ancora al ritmo auspicato, per i pagamenti da Agea per la Basilicata, attesi dal comparto agricolo lucano. Il mese, infatti, si chiude con complessivi 6,5 milioni di euro pagati alla nostra regione.”

Lo rende noto l’Assessore alle Politiche agricole e Forestali, Luca Braia.

“Sono stati liquidati dal 25 luglio oltre 3,2 milioni di euro con i decreti n. 180, 181, 182 da parte dell’organismo pagatore nazionale Agea.

In liquidazione, entro questa settimana, anche il decreto n. 183 che riguarderà la misura 13, indennità compensativa, per circa 1,9 milioni di euro e che riguarderà oltre 2500 beneficiari.

Tali somme si aggiungono agli oltre 1,4 milioni di euro già liquidati nei primi giorni di luglio con i decreti 173, 175, 176, 177.

I provvedimenti di liquidazione n. 180, 181, 182 riguardano le misure Psr Basilicata 2014-2020 relative alla forestazione produttiva Mis. 8.5, come già annunciato nei giorni scorsi, e al Biologico - Misura 11, all’Indennità compensativa - Misura 13, ai Primi insediamenti - Misura 6.1.

Sono 14 le pratiche liquidate da AGEA relative alla misura 6.1 – Incentivi per la costituzione di nuove aziende agricole da parte di giovani agricoltori per oltre 651mila euro. Sono 273 le pratiche liquidate da Agea a valere sulla Misura 11 Agricoltura Biologica per circa 1,4 milioni di euro ed infine sono 137 le pratiche liquidate per la Misura 13, Indennità compensativa per gli agricoltori delle aree svantaggiate di montagna per oltre 45mila euro.”

Cerca una notizia

Per data di pubblicazione [gg/mm/aaaa]

Ordina dal

Cerca nell'archivio