UIL BASILICATA, SIGLATA IPOTESI DI ACCORDO CON LEAR CORPORATION

punti apici 21.11.2018 ore 18:58
BAS
BAS “Da pochi minuti si è conclusa una lunga trattativa, durata trenta ore non stop, che ha visto la sigla dell’ipotesi di accordo con la Lear Corporation. Accordo che è stato sancito dopo tre giorni di sciopero di tutti i lavoratori con una adesione del 100%. L’ipotesi di accordo prevede il riconoscimento professionale di tutti i lavoratori della Lear di Melfi con un incremento salariale di 80 euro circa mensili. Inoltre ha visto porre le basi, con l’istituzione di commissioni di stabilimento, tra la RSU e la Direzione Aziendale per affrontare in modo puntuale i temi dell’organizzazione del lavoro e della crescita professionale di tutti i lavoratori”.

E’ quanto si legge nella nota diffusa da Uil Basilicata a firma di Fim, Fiom, Uilm, Fismic, Failms e la Rsu di stabilimento in cui si spiega che l’incontro “Ha sanato situazioni di armonizzazione salariale tra i lavoratori, ma soprattutto ha posto le basi per il rilancio delle relazioni sindacali in una delle aziende più grandi della Basilicata e del comprensorio di Melfi.

Si è anche stabilito che, in relazione alle future e auspicate nuove allocazioni di Melfi, si inizi ad avviare un confronto sulla stabilizzazione dei circa 180 lavoratori somministrati del sito Lear Melfi. Questo importante risultato – conclude la nota - è stato ottenuto grazie al sacrificio e le lotte dei lavoratori ma soprattutto grazie alla abnegazione e alla forza che la Rsu, in modo unitario, ha posto nell’azione sindacale di questi mesi”.

Cerca una notizia

Per data di pubblicazione [gg/mm/aaaa]

Ordina dal

Cerca nell'archivio