TITO, AL VIA INIZIATIVE NATALIZIE

punti apici 07.12.2018 ore 16:26
BAS
BAS Parte una nuova “Bianca Stagione”, il cartellone delle iniziative natalizie promosso dal Comune di Tito, in collaborazione con le associazioni e gli operatori culturali locali.

A renderlo noto, un comunicato del Comune di Tito.

Si parte oggi 7 dicembre con uno degli appuntamenti dedicati al 70° anniversario della Costituzione Italiana. L’Associazione “Sotto il Castello” promuove un dialogo interreligioso sulla figura di Maria nella Bibbia e nel Corano. A questa iniziativa, si aggiunge quella promossa dall’associazione Donne 99 “Il Viaggio della Costituzione: fatti e personaggi lucani 1947-2018” a chiusura del calendario annuale di iniziative dedicate agli articoli della Costituzione Italiana “70 e non sentirli”.

L’8 dicembre, come da tradizione, ci sarà l’accensione dell’Albero di Natale più grande della Basilicata, promosso dall’associazione Anspi e giunto alla sua 15° edizione. Ad accendere l’albero quest’anno sarà Uccio De Santis, che sarà in scena presso il Centro Cecilia alle ore 19.

Il 9 dicembre, sempre l’associazione Anspi, inaugurerà il presepe presepe presso la Chiesa dell’Annunziata (ore 12), mentre in serata, alle ore 19, artisti di strada animeranno villa della Costituzione Italiana, che quest’anno ospita un albero di Natale e un presepe realizzati interamente con bottiglie di plastica dalla nostra concittadina Lucia D’Angelo.

Sarà sempre l’Anspi, inoltre, a promuovere il presepe vivente, domenica 30 dicembre alle ore 18.30, presso via Fontanelle.

Il 13 dicembre spazio agli alunni dell’Istituto Comprensivo di Tito che, presso il Parco Giochi di via San Vito, daranno vita a uno spettacolo di Natale, mentre il 21 dicembre, gli ospiti dello Sprar di Tito, insieme alle associazioni locali, nel centro storico di Tito, realizzeranno uno spettacolo teatrale di comunità.

Giovedì 27 dicembre, invece, l’associazione La Cordata si mette in mostra con le fotografie delle loro escursioni nei nostri boschi.

Sabato 29 dicembre, invece, l’associazione Volontari Scuola, animerà il Baby Parking con una festa di Natale dedicata ai più piccoli.

Per chi invece deciderà di trascorrere il Capodanno in paese, daremo il benvenuto al 2019 con una serata musicale in Villa della Costituzione Italiana a partire dalle ore 22.30 del 31 dicembre.

A chiudere le feste, il giorno dell’Epifania, ci penserà la Pro Loco di Tito, con il consueto appuntamento della Calza della Befana più lunga della Basilicata che dalle ore 16 del 6 gennaio percorrerà le vie cittadine.

L’11 gennaio, invece, verrà presentato il volume e il sito web dedicati alla tradizione de “I Fuochi di San Giuseppe”, alle ore 18.30, presso la Biblioteca Comunale “L. Ostuni”. Sempre nel mese di gennaio, inoltre, ritorna la commedia della Compagnia Teatrale “Cecco Spera” in scena quest’anno con “Puozzi gttà lu vle’”.

Tante, inoltre, le serate musicali promosse dal Centro per la Creatività Cecilia: A Toys Orchestra sabato 22 dicembre, LeMandorle il 28 dicembre, Dutch Nazari sabato 29 dicembre e Nu Guinea Dj Set+ Live Keys venerdì 4 gennaio.

A fare da cornice a questi eventi 13 alberi di Natale allestiti in varie zone del paese e addobbati dalle associazioni locali, dall’Istituto Comprensivo di Tito e da cittadini. Alberi che rientrano nel progetto “Tito città degli alberi di Natale”.

Cerca una notizia

Per data di pubblicazione [gg/mm/aaaa]

Ordina dal

Cerca nell'archivio