ALLA BIT DI MILANO UNA LUCANA TRA LE START UP INNOVATIVE

punti apici 11.02.2019 ore 11:21
BAS
BAS Domani, martedì 12 febbraio, a partire dalle 11.30, i team di 6 startup del Programma FactorYmpresa Turismo, che si sono distinti con idee innovative nel Food&Wine Tourism, presenteranno il loro progetto al pubblico della BIT, la Borsa Internazionale del Turismo. Tra queste ci sarà anche la lucana TboxChain, che propone un sistema di certificazione delle recensioni online strutturato su tecnologia blockchain, con brevetto depositato, basato su due prove chiave: Proof of location e Proof of identity.

Ogni team avrà sette minuti di tempo per raccontare a che punto è il progetto e sarà accompagnato sul palco da una personalità del mondo del turismo. Michele Cignarale, del team di TboxChain, sarà accompagnato da Edoardo Colombo, Innovation Advisor, nel Comitato di Programma di BTO11.

Il progetto di TBoxChain è stato selezionato da Invitalia tra oltre 120 che hanno risposto alla call FactorYmpresa Turismo 2018 “Top Italia Destination” e ha partecipato all’Accelerathon svoltosi al Maschio Angioino di Napoli. Durante l’Accelerathon il team di TBoxChain è stato aiutato da mentor e tutor ad accelerare il progetto e a preparare un pitch di presentare alla giuria. L’idea progettuale di TBoxChain è stata giudicata tra le migliori dieci ed è stata premiata con 10.000 euro, oltre a servizi di mentoring e accompagnamento al mercato.

FactorYmpresa Turismo è un Programma promosso nel 2017 dal Ministero per i beni e attività culturali - MiBAC che, con il supporto di Invitalia – L’Agenzia per lo Sviluppo, seleziona, mette a confronto, premia e accompagna le migliori idee d’impresa in grado di favorire l’innovazione del turismo in Italia.

bas 02

Cerca una notizia

Per data di pubblicazione [gg/mm/aaaa]

Ordina dal

Cerca nell'archivio