UNICEF, PRESENTATI A POTENZA PIANO AZIONE 2018 E PROGETTI 2019

punti apici 22.02.2019 ore 14:09
BAS
BAS L’Unicef ha presentato oggi, a Potenza, nell’Aula Magna “Filomena Pepe” del liceo scientifico “P.P. Pasolini” il Report del Piano d’Azione 2018 ed il Piano in Progress 2019. All’incontro hanno partecipato volontari Unicef, rappresentanti istituzionali e studenti e corpo docente. Tra le attività evidenziate - si legge in una nota - la realizzazione del Calendario Unicef 2018, con i disegni degli studenti delle scuole di ogni ordine e grado della regione, sul tema, basato sulle indicazioni dell’Unicef Nazionale “Per ogni bambino e adolescente la giusta opportunità”. Sono stati evidenziati i punti nodali della politica dell’Unicef Basilicata: le Reti, la Formazione, il Monitoraggio, la Documentazione, che nel loro complesso hanno l’obiettivo di far rifluire su tutto il territorio e negli ambiti familiari e sociali diversi in cui il bambino si muove, l’azione dell’Unicef. La costruzione di una rete di volontari, associazioni, istituzioni e media, con la firma di specifici protocolli, come quelli, ad esempio, con l’Usr e con le principali testate giornalistiche locali, è stata un obiettivo primario della Presidente Granata, propedeutico alla massima diffusione delle iniziative Unicef su tutto il territorio regionale. La valorizzazione della sede dell’Unicef regionale di Piazza Emanuele Gianturco a Potenza, come Laboratorio didattico dedicato alla conoscenza e divulgazione dei Diritti dei Bambini e del ruolo e della storia dell’Unicef nella loro tutela, ha visto un numero rilevante di ospiti, tra questi sia importanti figure istituzionali sia scolaresche. “L’Unicef amico dei bambini” è la cornice dentro cui si sono collocate le numerose iniziative del 2018, svoltesi nei luoghi e con i soggetti che vedono i bambini come protagonisti: centri sportivi, come il Centro Velico di Policoro (diritto allo sport); il reparto Pediatria dell’Ospedale “San Carlo” (diritto alla salute); le scuole e le biblioteche (diritto all’istruzione di qualità); le case di riposo per anziani, centrando l’attenzione sul ruolo dei nonni e il diritto all’affettività; i Centri per Minori Stranieri Non Accompagnati, M.S.N.A., con una rigorosa Ricerca-Azione, come espressione del diritto all’accoglienza, che ha visto la costituzione del gruppo di lavoro con laboratori inclusivi sulle Pigotte, che hanno condotto alla realizzazione di un fumetto e di un video dedicato. In ognuno di questi luoghi l’Unicef ha inteso “Regalare un sorriso”, dando spazio ai diversi linguaggi della creatività, concretamente esercitati nei Laboratori inclusivi e in spettacoli dedicati. Altra importante iniziativa è quella che vede l’Unicef Basilicata invitata dalla Regione Basilicata a condividere in maniera operativa l’Accordo di Programma su Matera 2019, che ha come suo momento particolarmente coinvolgente la Marcia per la Cultura che, partita a Potenza il 10 settembre 2018 si sta svolgendo nei 131 Comuni della Basilicata per concludersi a Matera nel maggio 2019. Il Piano d’azione regionale in progress 2019, approvato dal Comitato Regionale nella seduta del 23 gennaio 2019, prevede, in particolare: il Potenziamento delle Reti: Rete di Volontari – Incremento, Potenziamento Gruppo “Donne e non solo…. e Volontariato”; Rete Younicef –Studenti Scuole Superiori, Liceo Scientifico “Pasolini” di Potenza scuola capofila; Rete Comitato UNIBAS WoMan; Reti con Le Scuole della Regione per la realizzazione del Calendario Unicef e la promozione della cultura dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. Il Potenziamento delle Azioni relative a: realizzazione e diffusione del calendario Unicef 2019, in collaborazione con il MIUR- USR Basilicata e con i disegni degli studenti/esse delle scuole di ogni ordine e grado della Regione, sul tema, “Bullismo, Cyber bullismo e Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza”; Marcia nei Comuni della Regione come da Accordo di Programma Matera 2019 “La basilicata, una regione in marcia”, marcia conclusiva a Matera il 22 Maggio e rilancio dell’iniziativa e dei Laboratori; Adesione al Progetto dell’Università di Basilicata: CUG - UniBas Dipartimento di Scienze - “Per una società civile paritaria e rispettosa dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza”; Protocollo con l’Ufficio Scolastico Basilicata, l’Unicef Basilicata si apre al territorio: incontri, presso l’Aula-Laboratorio della Sede Regionale UNICEF con studenti/esse delle Scuole di ogni ordine e grado e Rappresentanti Istituzionali. Collaborazione con l’ISTAT, Prefetture Potenza e Matera, Strutture di Accoglienza Sindaci dei Comuni interessati per la Ricerca-Azione semestrale su Minori Non Accompagnati in Basilicata; Laboratori Inclusivi presso l’Istituto Penale Minori Potenza e presso le Strutture di Accoglienza M.S.N.A. del territorio lucano; Collaborazioni con Mondo dell’Associazionismo, Unitre di Potenza, Gruppo di lavoro Interistituzionale sui Minori Non Accompagnati, Circolo Velico Policoro, Accademia Scacchi Potenza, Casa-Albergo per anziani L’Abbraccio. Rafforzamento della Rete con i Media locali. Da segnalare due importanti convegni. A marzo si terrà il convegno su “Bullismo, Cyberbullismo e Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza” con il MIUR - USR Basilicata, Regione, Provincia e Comune di Potenza, Associazioni che svolgono attività nelle scuole, Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza. Cerimonia di premiazione delle Scuole e degli studenti che hanno partecipato alla realizzazione del Calendario UNICEF 2019. A Ottobre si terrà il Convegno Nazionale – previsto nell’Accordo di Programma “Matera 2019”- in collaborazione con Il Centro Disturbi della Personalità di Padova e Roma, Ordine Psicologi della Basilicata, UNICEF Marche, Centro Studi Erasmo da Rotterdam della Basilicata e delle Marche, Regione Basilicata; Provincia e Comune di Matera, una due giorni a Matera sul tema “Identità, crescita evolutiva e stili di vita” da definire nei dettagli con il Comitato Italiano – Presidente, Direttore Generale Responsabile Area Programmi. Per Maggio è in programma “La notte bianca Pro-UNICEF” Potenza Centro Storico, in collaborazione con Comune di Potenza, Regione Basilicata- Provincia e Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza - Mostra dei Mandala e Marcia delle culture a difesa dei Diritti dell’Infanzia- Sfilata delle Bandiere dei 193 Paesi riconosciuti dall’ONU in collaborazione con l’Associazione Art-Eventi e le scuole di ogni ordine e gradi di Potenza.

Cerca una notizia

Per data di pubblicazione [gg/mm/aaaa]

Ordina dal

Cerca nell'archivio