FUORI DA BASILICATA GIROTONDO DI CASCINI CHE PARLA DI LUCANITÀ

punti apici 15.04.2019 ore 10:45
BAS
BAS "Il tour programmato del Girotondo tra primina e buona scuola nella Lucania (raccolta di 37 liriche con in chiusura una poesia titolata Matera 2019), che ha visto protagoniste le comunità di Laterza (TA) Oppido Mamertina (RC) e Salerno, - si legge in una nota degli organizzatori - ha mostrato prepotentemente il valore formativo degli incontri ed ha liberato la speranza che Matera 2019 possa essere un’occasione di riscatto per ciascuno e per l’interno Mezzogiorno .Il Sindaco Lopane e la dirigente del liceo scientifico Surico nell’incontro di Laterza hanno espresso compiacimento per l’iniziativa essendo la comunità laertina integrata nel progetto di Matera capitale della cultura 2019 . L’organizzazione della manifestazione affidata alle professoresse Calò e Carrera ha reso l’incontro poeticamente sensibile anche per i pertinenti intermezzi musicali e coreutici. Commosso e partecipato l’incontro in Calabria :in prima fila gli operatori scolastici- già dal 1985-don Paolo Martino,Ciccio D’Agostino e Carmelo Garreffa. L’amministrazione comunale ha donato al poeta Prospero Cascini una targa come ringraziamento e a ricordo dell’evento. L’organizzazione della presentazione della silloge ha visto Il coinvolgimento del dirigente scolastico Rotolo,del sindaco Giannetta e delle professoresse Epifanio,Zappia e Riganò. Il tutto sapientemente coordinato dal Dirigente scolastico Bruno Demasi con collegamenti musicali e storici di sicuro spessore. le conclusioni di don Paolo Martino hanno messo in risalto la efficace organizzazione dell’evento e come i legami di stima e di amicizia possano superare qualsiasi barriera e lo scorrere del tempo. L’appuntamento di Salerno con il coinvolgimento della dirigente Frigenti e del presidente dell’associazione Lucani a Salerno Risalia si è caratterizzato per il taglio metodologico-didattico riferito al rapporto poesia a-scuola tanto superficiale in questo momento storico. Il giornalista- scrittore Alfonso Sarno, che ha curato l’introduzione alla seconda edizione del testo, ancora una volta riferendosi all’autore ha detto che i valori espressi nel percorso poetico sono proprio quelli che caratterizzano chi e’ stato Preside prima che Manager.Presente all’incontro l’editore Monetti che ha ringraziato i presenti soffermandosi sulla politica della propria casa editrice .Rocco Cascini e Teresa Florio, lucani a Salerno, e la poetessa Gabriella Giuliani hanno letto con trasporto alcune poesie . Molto apprezzate le poesie che esprimono al meglio la Lucanità dell’opera :Il Paese, il mio paese (Castelsaraceno paese natale del poeta, incastonato nell’appennino lucano) e Matera 2019".

Cerca una notizia

Per data di pubblicazione [gg/mm/aaaa]

Ordina dal

Cerca nell'archivio