AGROALIMENTARE, RESTAINO: PIÙ COMPETITIVA L'INTERA FILIERA

punti apici 05.08.2010 ore 12:05
Regione Informa
Regione Informa “Gli investimenti in Basilicata della Arpor, società cooperativa legata al gruppo Orogel, e della Jonica Juice sono di notevole portata e sicuramente avranno un forte impatto occupazionale sul territorio producendo a regime circa duecento posti di lavoro”. E’ il commento dell’assessore alle Attività produttive, Erminio Restaino alla sottoscrizione degli accordi con l’Arpor e la Jonica Juice.

“Si tratta di due aziende di solide esperienza pluriennale nel settore agroindustriale.

Abbiamo guardato con attenzione alle due iniziative imprenditoriali, giudicandole in sintonia con le politiche regionali nel settore dell’agroalimentare che puntano a migliorare la competitività dell’intera filiera, partendo dal comparto primario per arrivare al miglioramento e alla certificazione delle produzioni.

Il consolidamento degli stabilimenti Arpor e Jonica Juice a Policoro, inoltre, avrà riflessi positivi sui due grandi bacini di produzione che sono il Metapontino e la Val d’Agri, confermandone la vocazione agroindustriale in un’ottica di sviluppo integrato del territorio e rafforzando anche la rete dei produttori regionali”.

bas 02

Cerca una notizia

Per data di pubblicazione [gg/mm/aaaa]

Ordina dal

Cerca nell'archivio