PROV. PZ: COMPLETATI LAVORI SU SP TERRANOVA SAN LORENZO - BELLIZZI

punti apici 17.11.2012 ore 17:06
BAS
BAS "Con il completamento dei lavori di ammodernamento e messa in sicurezza della strada Terranova-San Lorenzo-Bellizzi oltre ad onorare un impegno assunto, diamo una risposta concreta ai cittadini di una comunità che per molti anni ha vissuto una condizione di effettivo isolamento dalle sue stesse frazioni. L'arteria, inoltre, è strategica anche da un punto di vista turistico. Per il Pollino, e più in generale per l'area sud del nostro territorio, la viabilità non significa solo maggiore sicurezza ma anche una migliore fruizione del suggestivo paesaggio. L'intervento realizzato, infatti, si aggiunge alle altre, numerose, azioni messe in campo dalla Provincia di Potenza, nonostante il difficile momento economico, per potenziare la sicurezza e la transitabilità delle arterie dell'area sud della regione: dall'avvio dei lavori di completamento del I lotto della strada Serrapotima, tratto Carbone - Torrente Vallona, tramite la riprogrammazione dei fondi Fas, ai lavori di ammodernamento e messa in sicurezza della Sp 4 del Pollino e a quelli di sistemazione e adeguamento della Sp 63 del Rubbio fra Francavilla e San Costantino Albanese".

Lo ha dichiarato il Presidente della Provincia di Potenza Piero Lacorazza durante il sopralluogo avvenuto questa mattina sull'arteria Terranova - San Lorenzo Bellizzi, in località "Destra delle donne" e "Vena della ricotta", a conclusione degli interventi realizzati dalla Provincia di Potenza, per un importo complessivo di 1.548.371 euro.

Erano presenti, oltre al presidente Lacorazza, il presidente della Giunta regionale Vito De Filippo, l'assessore provinciale alla Viabilità Nicola Valluzzi, il consigliere regionale Robortella, i consiglieri provinciali dell'area, il sindaco di Terranova di Pollino Vincenzo Golia ed amministratori locali.

"I lavori - ha spiegato Valluzzi - interessano un percorso stradale con uno sviluppo complessivo di 6+ 575 km che ha origine nel centro abitato di Terranova del Pollino e termina a circa 1, 5 km dal confine con la Provincia di Cosenza. L'intervento ha riguardato l'ammodernamento del piano viabile e l'allargamento della sede stradale, oltre ad un diffuso consolidamento dei numerosi tratti in frana, correlato ad opere di regimentazione delle acque, e alla riqualificazione, per ulteriori 900 metri, di una bretella di collegamento tra il percorso principale e la frazione “Destra delle Donne””.

“Quello che abbiamo realizzato, e che rappresenta una doverosa risposta di civiltà nei confronti dei cittadini e delle aziende agricole di un territorio che da tempo reclamava una strada vera, forse oggi, nel tempo della “spending review”, non avrebbe potuto – ha concluso l'assessore - avere il medesimo fortunato epilogo, considerata l'involuzione del sistema della spesa pubblica e la difficoltà sempre crescente di reperire risorse finanziarie idonee a riscontrare istanze diffuse ed a garantire i servizi essenziali”. (r.s.)

bas 02

Cerca una notizia

Per data di pubblicazione [gg/mm/aaaa]

Ordina dal

Cerca nell'archivio