Programma EPOS. Approvazione dello schema di Bando "Bando I…come Infanzia"

Segnala ad un amico stampa

Scadenza: 02/05/2013

Con D.D. n° 01763 del 27/11/2012, pubblicata con il BUR n° 51 del 31/12/2012, relativa all'approvazione dello schema di  "Bando I…come Infanzia"" nell'ambito di EPOS – Programma strategico 2010-2013 PER L’Educazione e la PrOmozione  della Sostenibilità Ambientale.

Il bando è finalizzato a promuovere la realizzazione di progetti, proposte educative, progetti di  informazione e comunicazione, di animazione territoriale afferenti alla linee di intervento IV 2.1.B. del PO FESR 2007-2013 e alla linea di intervento “Tutela della natura” del Programma EPOS, nonché di inserire in modo stabile nei Piani dell’Offerta Formativa (POF) delle scuole, le attività di educazione alla sostenibilità ambientale.

L’obiettivo generale dei progetti è la diffusione di stili di vita, saperi e comportamenti orientati ad una  società più armoniosa e pacifica.

Possono essere candidati progetti aventi le seguenti tipologie indicate nel Sistema di Indicatori di Qualità (SIQUAB) approvato con DGR n. 223 del 21/2/2006:
a) Proposta educativa;
b) Animazione e progettazione territoriale;
c) Comunicazione ed Informazione. 

I progetti possono essere realizzati nell’a.s. 2012/2013 e 2013/2014 e comunque entro e non oltre giugno 2014

I soggetti interessati devono consegnare a mano o a mezzo del servizio postale mediante raccomandata con avviso di ricevimento, all'Ufficio Protocollo del Dipartimento Ambiente, Territorio, Politiche della Sostenibilità, a pena di irricevibilità, entro le ore 12:00 (dodici) del 2 maggio 2013, il dossier di candidatura in busta chiusa, indirizzato a:
Centro di coordinamento della rete REDUS c/o Regione Basilicata – Dipartimento Ambiente, Territorio, Politiche  della Sostenibilità,
via  Vincenzo Verrastro, 5 -  85100 - Potenza.
Il dossier di candidatura, se inviato a mezzo postale (pubblico o privato), deve pervenire,  pena la irricevibilità, entro il termine indicato al comma 2. Non fa fede il timbro postale di spedizione. Sulla busta,  siglata ai lembi, deve essere riportata la dicitura “ Programma EPOS – “Bando I… come Infanzia” e l’indicazione del mittente.