Lavoro - Incentivi fiscali per l'assunzione di lavoratori svantaggiati in Basilicata

Segnala ad un amico stampa

Riferimenti: Dott.ssa Rossella DE CANIO 0971.666122

Email Info: rosa.decanio@regione.basilicata.it - urpformazione@regione.basilicata.it

Scadenza: 13/06/2013

Avviso del 16 gennaio 2013

Si pubblica la Determinazione Dirigenziale n.1217 del 27/12/2012 concernente la riapprovazione degli elenchi degli ammessi, degli ammessi ma non finanziabili per indisponibilità di risorse e dei non ammessi a finanziamento


Si comunica ai soggetti interessati che è stato pubblicato lo schema di polizza fideiussoria da utilizzare per la stipula delle polizze a garanzia dello sgravio fiscale assentito, secondo quanto previsto dall’art. 5 della convenzione.
Si precisa, altresì, che il numero di CUP (Codice Unico di Progetto) è già presente nella sezione Indice Progetto del programma SIRFO.



“Si comunica ai soggetti beneficiari dell’Avviso Pubblico “Incentivi fiscali per l’assunzione dei lavoratori svantaggiati in Basilicata” che si sta procedendo alla modifica della convenzione, di cui all’art. 12, comma 2, per le parti in contrasto con quanto previsto dall’Avviso Pubblico e dell’articolo relativo alla sottoscrizione della polizza fideiussoria a garanzia dello sgravio fiscale assentito.
Per tale ragione si invita a non sottoscrivere la polizza fideiussoria fino a quando tali modifiche non risulteranno approvate.
Nel giro di qualche giorno si procederà a rendere disponibile uno schema di polizza fideiussoria sul sito internet dipartimentale”.


“Si comunica ai soggetti utilmente inseriti in graduatoria per l’accesso alle agevolazioni previste dall’avviso pubblico in oggetto che a partire dalla settimana prossima saranno convocati per la sottoscrizione della convenzione, secondo quanto previsto dall’art. 12, comma 2.
Contestualmente alla firma della convenzione gli stessi potranno presentare domanda di concessione del beneficio, indirizzata a “Ufficio Lavoro e Territorio – Dipartimento Formazione, Lavoro, Cultura e Sport – Via Vincenzo Verrastro, 5 – 85100 Potenza”, redatta in carta semplice e a firma del legale rappresentante, allegando la seguente documentazione:
• copia del contratto sottoscritto con il lavoratore o i lavoratori assunti a tempo indeterminato;
• copia della comunicazione Unilav dalla quale risulti l’avvenuta assunzione”;
• copia documento di riconoscimento in corso di validità del legale rappresentate.




AVVISO IMPORTANTE del 25 settembre 2012

Si ricorda ai soggetti interessati che a partire dal 1 ottobre, dalle ore 8.00, sarà possibile presentare istanza di candidatura per fruire delle agevolazioni previste dall’Avviso Pubblico “Incentivi fiscali per l'assunzione di lavoratori svantaggiati in Basilicata” approvato con DGR n. 843 del 29/06/2012 e rettificato con DGR n. 929 del 10/07/2012.
Sarà possibile presentare domanda fino al 13 giugno 2013 per assunzioni di lavoratori in possesso dei requisiti richiesti dall’avviso, effettuate dal 2 giugno 2012 al 13 maggio 2013.
Si ricorda che la modalità di candidatura è INTERAMENTE ON LINE e per candidarsi sarà necessario essere in possesso di un PIN, ovvero di un codice personale e non cedibile ad altri che abilita all'accesso di alcuni servizi della Pubblica Amministrazione regionale, fra cui la compilazione della domanda per questo Avviso Pubblico.
Il PIN una volta ottenuto resta sempre valido per tutte le operazioni di interfaccia con la Regione Basilicata e non sarà necessario chiederne uno nuovo per accedere ad altri avvisi pubblicati.
Pertanto, chi è già in possesso del PIN non dovrà richiederne uno nuovo per accedere all’avviso di cui trattasi ma potrà utilizzare quello già in suo possesso.
L’istruttoria delle domande pervenute sarà effettuata secondo l’ordine cronologico di invio della Domanda telematica dal soggetto richiedente, in termini di data e ora definita al minuto così come registrata nella ricevuta di accettazione.
Per questa ragione e al fine di evitare possibili ritardi dovuti all’eventuale affollamento del sistema per la richiesta del PIN, si consiglia ai soggetti interessati che non ne siano ancora in possesso di farne richiesta, in modo da poter procedere celermente alla candidatura al momento di apertura delle domande.


La finalità e l'obiettivo dell' Avviso Pubblico è concedere ai datori di lavoro, per ogni nuovo lavoratore svantaggiato assunto, un credito di imposta nella misura del 50% dei costi salariali sostenuti nei dodici mesi successivi all’assunzione (o nei 24 mesi successivi, in caso di lavoratore molto svantaggiato).
In funzione di tale premessa, la Regione Basilicata si propone di raggiungere i seguenti obiettivi:
- favorire il reinserimento occupazionale di lavoratori svantaggiati e molto svantaggiati;
- favorire l’acquisizione da parte dei lavoratori destinatari di occupazione in posti di lavoro dipendente, in condizioni lavorative continuative, stabili e durature



Pubblicate sul BUR n. 41 del 16 novembre 2012 la Determinazione Dirigenziale n. 974/2012 e la Determinazione Dirigenziale n.1005/2012 , concernente l'approvazione degli elenchi degli ammessi e finanziabili (ALLEGATO A), degli ammessi ma non finanziabili per indisponibilità di risorse (ALLEGATO B) e dei non ammessi a finanziamento (ALLEGATO C), di cui all'Avviso Pubblico in oggetto


La candidatura viene presentata con modalità interamente on line.
La compilazione della domanda on line va fatta rispettando i seguenti passaggi:
1. registrazione, con indicazione puntuale dei dati anagrafici del legale rappresentante del beneficiario, al sito basilicatanet.it;
2. il sistema genera automaticamente una mail di conferma della registrazione che verrà inviata all'indirizzo e-mail indicato nella pagina di registrazione.
3. cliccando sul link che compare nella mail, si conferma l'iscrizione e va flaggato il check "Impresa". 
4. a questo punto si riaccede a basilicatanet -> Servizi on line - > Accedi, accedendo alla pagina personale con il reinserimento di nome utente e password.
5. cliccare su "Richiedi PIN"; in questo modo la richiesta viene registrata
6. Presentarsi ad uno sportello URP con un documento d'identità in corso di validità e con il codice fiscale e/o tessera sanitaria per il riconoscimento de visu e il rilascio del codice di attivazione PIN.

Una volta ottenuto il PIN è possibile accedere al servizio “Portale Bandi” nel quale:
1. clicca sull'Avviso Pubblico "Incentivi fiscali" etc.
2. clicca su Partecipa (riquadro verde, in alto a destra)
3. immetti nome utente e la password scelti nella fase di registrazione, e il codice PIN, e compila la domanda
Nella stessa pagina di accesso alla compilazione della domanda, è possibile consultare il manuale per la corretta compilazione della domanda stessa.

ATTI AMMINISTRATIVI

GRADUATORIE

MODULISTICA

COMUNICATI

FAQ