Infrastrutture

stampa
  • Pianificazione delle linee di sviluppo della infrastrutturazione del territorio regionale, attraverso la partecipazione agli strumenti di programmazione negoziata ed i progetti regionali e comunitari;
  • Ricognizione, rappresentanza e aggiornamento, anche mediante idoneo supporto cartografico, dello stato attuale delle infrastrutture primarie (strade, ferrovie, porti, aereoporti, elettrodotti, interporti);
  • Programmazione, finanziamento e controllo delle infrastrutture varie, ferroviarie ed intermodali di interesse regionale sul regime giuridico delle strade (classificazione, declassificazione) - D.Lgs. n. 112/98 e L.R. n. 7/99 - D.Lgs n. 285/92 - art. 20 L. n. 340/2000);
  • Accordi di Programma Quadro per la Viabilità ed altri accordi integrativi di competenze - Contratti di Programma;
  • Raccordo con i soggetti attuatori e rapporti con gli Enti ed Istituzioni;
  • Ricognizione delle opere infrastrutturali incompiute: proposte e soluzioni per il loro completamento;
  • Opere varie post-terremoto (art. 3 L. 219/81);
  • Verifica dello stato di attuazione degli interventi infrastrutturali cofinanziati con fondi UE, statali e regionali;
  • Monitoraggio degli investimenti infrastrutturali nel settore viabilità, ferroviario, portuale, interportuale, intermodale;
  • Rapporti con i competenti Ministeri per l'attuazione delle opere strategiche di interesse regionale e nazionale finanziati con fondi europei (POR - PON) o con programmi di settore (L. n. 443/01 - D.Lgs n.190/02);
  • Attuazione programmi nazionali o regionali in materia di sicurezza stradale (L. n. 144/99);
  • Coordinamento Centro Regionale Sicurezza Stradale: rapporti con Enti ed Istituzioni;
  • Adempimenti ex art. 58 e 60 DPR 753/80;
  • Raccordo con i Paesi del bacino Euromediterraneo per lo scambio di informazioni, esperienze e conoscenze nel settore delle infrastrutture;
  • Supporto all'implementazione di sistemi di controllo e di monitoraggio per la prevenzione dei rischi naturali nell'area Euromediterranea;
  • Rapporti con Università, Centri di Ricerca, Enti ed Istituzioni del bacino Euromediterraneo, anche per lo studio e la sperimentazione di programmi innovativi nel settore delle infrastrutture;
  • Relazioni con gli altri Uffici del Dipartimento, competenti per l'attuazione e gestione degli interventi.

 

DIRIGENTE
Ing. Giovanni Di Bello
Corso Garibaldi,139 - 85100 POTENZA
Tel. 0971668443  e-mail: giovanni.dibello@regione.basilicata.it