DAL 19 AL 21 MARZO SI TERRÀ LA FESTA DI RINASCENZA DEI VALORI

punti apici 01.03.2016 ore 11:56
AGR
AGR Beatrice Fumarola, Coordinatore nazionale di IN/ARCH Istituto Nazionale di Architettura comunica che nel weekend tra il 19 e il 21 marzo si terrà l’evento “AMA, la grande Festa di Prima-Vera Rinascenza dei Valori. I Giovani e l’Arte di Vivere una Vita che Vale” . L’evento è finalizzato a fare del Patrimonio Culturale il volano della crescita economica e il modello Etico per promuovere l’Armonia dei Comportamenti. Cultura, Arte, Architettura, Creatività ed Economia sono il filo conduttore delle iniziative previste che avranno inizio a Potenza, Sabato 19 Marzo 2016 alle ore 10.00, con una straordinaria esposizione che vedrà i Sassi e Matera in mostra, per la prima volta, a Ponte Musmeci, la prima Opera di Architettura contemporanea ad essere riconosciuta in Italia ‘Bene Culturale’ e che da poco ha compiuto 40 anni. Lungo le arcate del Ponte verranno esposti i 20 pannelli della mostra “Bruno Zevi e l’Amore per Matera: l’Armonia dell’Architettura per l’Armonia dei Comportamenti” già presentata a Matera nel Circolo La Scaletta e a Lauria nella Galleria San Nicola, realizzata in collaborazione con l’istituto Nazionale di Architettura è improntata sul saggio ‘Strade di Matera’ di Massimo Locci con foto di Silvia Massotti, inserito nella pubblicazione "COMUNICARE L’ARCHITETTURA" collana diretta da Bruno Zevi. Si proseguirà Domenica, 20 Marzo ore 10.00 a Lauria con visita guidata sul Campanile di San Nicola per godere la vista mozzafiato sulla Bellezza del Borgo. Sarà l’occasione per esaltare la rilevanza di tutti i borghi Lucani che, come Presepi naturali, costituiscono un modello di incomparabile bellezza attraverso le stratificazioni urbane avvenute secondo leggi costruttive perfettamente rispondenti al rispetto della Natura, e nella condivisione collettiva dei grandi Valori universali che hanno permesso l’edificazione di cattedrali, campanili castelli e delle stesse abitazioni. Il Borgo, dunque, come Teatro quotidiano che ancora oggi può essere riscoperto come un modello di armonia di comportamenti, anche attraverso il recupero di tradizioni, riti, festività di origini millenarie e di antichi mestieri per poter aprire con gli Itinerari Emozionali del Viaggio al Cuore della Vita in Basilicata nuove prospettive occupazionali, dirette in particolare ai giovani. Conclusione Lunedì 21 Marzo 2016 ore 11.00 all’IC G. Pascoli di Matera. Durante l’incontro verranno presentati i risultati di Mater@Mythos e assegnati i riconoscimenti con Attestati per gli Alunni e Pergamene per i Responsabili. Successivamente per favorire il sostegno a Matera Capitale della Cultura Europea 2019 e il coinvolgimento di tutta la regione in un processo di crescita condiviso e improntato su un modello di sviluppo eticosostenibile con nuove prospettive occupazionali, dirette in particolare ai giovani, si procederà alla definizione dell’iter amministrativo per l’inserimento delle Azioni dei programma regionali ‘Vivi una Vita che Vale’ e ‘Viaggio al Cuore della Vita’, , nella programmazione regionale 2014/2020 e dei Comuni di Potenza, Matera, Lauria (in rappresentanza dei comuni del Lagonegrese) in attuazione del Protocollo d’Intesa sottoscritto da Istituto Nazionale d’Architettura , MIBACT e Regione Basilicata. Agli eventi, saranno presenti, tra gli altri, allievi e scuole della regione, IC G. Pascoli e IIS I. Morra di Matera, ‘18 Agosto 186’ I.S. Torraca-Bonaventura, rappresentanti dell’Istituto Nazionale di Architettura, MIBACT, Regione Basilicata, Comuni di Matera, Potenza e Lauria, Miur, Circolo La Scaletta, Consulta Giovanile delle Scuole, ASI-Consorzio Industriale di Potenza, Camera di Commercio e Confesercenti di Matera, Azienda Ospedaliera San Carlo, Club UNESCO Potenza. Coordinamento: Tomangelo Cappelli Ufficio Sistemi Culturali e Turistici, Beatrice Fumarola Coordinatore Segreteria Nazionale IN/ARCH, Massimo Locci Consiglio Direttivo Nazionale IN/ARCH bas 03

Cerca una notizia

Per data di pubblicazione [gg/mm/aaaa]

Ordina dal

Cerca nell'archivio