BRAIA: 1,5 MILIONI DI EURO ANTICIPAZIONE AI CONSORZI DI BONIFICA

punti apici 16.06.2017 ore 16:42
AGR
AGR “Al fine di consentire i pagamenti delle mensilità arretrate, vengono trasferiti ai Consorzi di Bonifica Alta Val D’Agri, Bradano e Metaponto 1,5 milioni di euro a titolo di anticipazione in considerazione della gravissima crisi di liquidità degli ultimi mesi. Ciò consentirà di dare un po’ di respiro ai lavoratori e di non dover gravare ulteriormente sul canone irriguo dovuto dagli imprenditori agricoli. Un provvedimento necessario ed opportuno per gli addetti, soprattutto in questa fase delicata in cui saranno chiamati ad affrontare le criticità di una attività di riorganizzazione e razionalizzazione della risorsa idrica per il comparto agricolo in sofferenza in alcune aree della Regione, a causa della scarsità di precipitazioni registrata nel primo semestre del 2017.”

Lo comunica l’assessore alle Politiche agricole e forestali, Luca Braia.

“Approvata dalla Giunta Regionale in data odierna la delibera che consentirà il trasferimento nei prossimi giorni, ai sensi dell’art. 10 della L. R. 1/2017, del contributo che sarà ripartito al Consorzio di Bonifica Alta Val D’Agri per la somma di 1 milione di euro ed al Consorzio Bradano e Metaponto per la somma di 500mila euro”.

Bas 05

Cerca una notizia

Per data di pubblicazione [gg/mm/aaaa]

Ordina dal

Cerca nell'archivio