COMUNE DI PISTICCI, ISTALLAZIONE DI ECO COMPATTATORI

punti apici 13.09.2017 ore 15:51
BAS
BAS Sono in corso di installazione gli eco compattatori sul territorio del Comune di Pisticci: stipulata, infatti, la convenzione tra Amministrazione Comunale, Riciclia e Teknoservice relativa all’installazione dei macchinari che assicureranno un sistema premiale legato alla differenziazione della plastica e delle lattine di alluminio. Dopo la manifestazione d’interesse di qualche mese fa, infatti, giunge a conclusione il procedimento che, nelle prossime settimane, permetterà ai cittadini di poter differenziare le bottiglie di plastica, flaconi, lattine in alluminio e tappi e ricevere buoni sconto da utilizzare nelle attività commerciali convenzionate.

E’ quanto si legge in un comunicato stampa del Comune di Pisticci.

“Si tratta di un passo di civiltà ulteriore nel cammino verso il radicamento della raccolta differenziata nella nostra comunità - commenta l’Assessore con delega all’Ambiente Salvatore De Angelis – Gli eco compattatori sul nostro territorio saranno uno strumento utile per premiare i cittadini virtuosi che potranno riciclare le bottiglie di plastica e le lattine di alluminio e ricevere buoni spesa. Si sottolinea che l’attuale contratto con Teknoservice non prevede alcun tipo di premialità per i cittadini più virtuosi, per cui l’Amministrazione Comunale si è impegnata per assicurare il servizio degli eco compattatori alla cittadinanza. Tale strumento sarà utile ad una sensibilizzazione ancora maggiore verso il rifiuto e promuoverà i comportamenti virtuosi nelle famiglie pisticcesi che, al di là della frangia di incivili che deturpa il territorio, stanno rispondendo sempre meglio alla raccolta differenziata, con percentuali sicuramente confortanti e in linea con i vincoli europei”.

“Gli eco compattatori verranno installati a Pisticci e a Marconia,rispettivamente in Piazza Giulio Cesare e in via San Giovanni Bosco, nei pressi di Piazza Della Vittoria – spiega il consigliere comunale Filippo Ambrosini – In vista della loro inaugurazione ed entrata in funzione, stiamo coinvolgendo, insieme al circolo locale di Legambiente, le scuole primarie del territorio ,proprio per incentivare e radicare la raccolta differenziata tra i più giovani della nostra comunità. In questa prima fase verranno installati due eco compattatori, con possibilità di integrare tale numero in relazione alle future esigenze del territorio. Un altro intervento legato a questi Punti di riciclo sarà l’installazione degli erogatori di acqua potabile: la Giunta Comunale, infatti, ha disposto un atto di indirizzo per gli uffici affinché si proceda alla stipula di una convenzione per le “Case dell’acqua”, strumenti molto utili per limitare l’utilizzo di prodotti e imballaggi, mitigare l’inquinamento generato dal trasporto e dimostrare che la riduzione dei rifiuti alla fonte è possibile. In questi giorni ci sarà un incontro con Acquedotto Lucano per definire le modalità pratiche legate all’installazione, mentre la ditta che gestirà il servizio assicurerà controlli costanti su tali distributori che erogheranno acqua potabile, liscia o frizzante a costi molto ridotti, con il processo di microfiltrazione e sterilizzazione, così da assicurare il rispetto dei valori di legge”.

Nelle prossime settimane verranno promosse campagne di sensibilizzazione sull'utilizzo degli eco compattatori nella nostra comunità.

bas04

Cerca una notizia

Per data di pubblicazione [gg/mm/aaaa]

Ordina dal

Cerca nell'archivio