AVIGLIANO, RIORGANIZZAZIONE CIRCOLAZIONE E SOSTA

punti apici 07.12.2017 ore 17:18
BAS
BAS Al via l' implementazione del nuovo “Piano della sosta e della circolazione” di Avigliano.

Nei giorni scorsi è stata predisposta la segnaletica verticale ed orizzontale che diventerà operativa a partire dal prossimo 8 gennaio 2018 e prevede una serie di interventi su Viale Vincenzo Verrastro all’altezza dell’incrocio della villa comunale S. Lucia, fino all’incrocio con la Piazza Gianturco.

"Con la ridefinizione degli stalli (segnaletica orizzontale) e l’istallazione della nuova segnaletica –dichiarano il Sindaco Vito Summa e il Capogruppo Centro Sinistra per Avigliano Santoro Ivan Vito- si rivedono le aree di sosta e di parcheggio che a partire ad Avigliano centro proseguiranno su tutto il territorio comunale. L’obiettivo è quello di facilitare e favorire la mobilità pedonale e rafforzare il servizio di trasporto pubblico locale.

“È nostra intenzione, proseguono gli amministratori Summa e Santoro- avviare una fase di sperimentazione della circolazione e della sosta a disco orario che proseguirà con l’introduzione dei parcheggi a pagamento in alcune aree del Paese, previa condivisione e confronto con i rappresentanti in seno al consiglio comunale, la cittadinanza, gli operatori commerciali, le organizzazioni di categoria/sindacali e con le associazioni.

Il primo step prevede la rimodulazione di alcuni sensi di marcia, ripristinando la segnaletica per poi addivenire ad un nuovo “Piano della circolazione e della sosta” che prevede anche l’avvio dei parcheggi a pagamento presso la Piazza degli Aviglianesi nel Mondo”.

Consapevoli che ogni cambiamento produrrà inevitabilmente delle difficoltà, si invita la popolazione aviglianese ad offrire il proprio contributo riguardo al processo in atto che, in questa fase, assume un carattere sperimentale.

Un ringraziamento particolare va rivolto all’intero Corpo della Polizia Locale, che nei mesi scorsi ha avviato un confronto con l’Amministrazione comunale, unitamente all’Ufficio tecnico che hanno saputo raccogliere le numerose sollecitazioni, contribuendo in maniera significativa alla redazione della bozza del nuovo Piano".

Cerca una notizia

Per data di pubblicazione [gg/mm/aaaa]

Ordina dal

Cerca nell'archivio