BRAIA: RENDINA, POSITIVO INCONTRO AL MIT CHE AUTORIZZA UN MEURO

punti apici 19.10.2018 ore 15:09

Il fondo sarà utilizzato per effettuare attività di monitoraggio e verifica geotecnica dell'intero invaso, a valle del quale si dovrà decidere se avviare la riqualificazione definitiva

AGR
AGR “Positivo l'incontro di ieri. Il Ministero dei Trasporti e il Ministero Agricoltura, dando seguito alle pregresse richieste del Consorzio di Bonifica, entro 10 giorni autorizzeranno lo stesso consorzio a utilizzare circa 1 milione di euro del finanziamento esistente, pari a circa 11 milioni complessivi, per effettuare attività di monitoraggio e verifica geotecnica dell'intero invaso del Rendina, a valle del quale si dovrà decidere se avviare la riqualificazione definitiva.”

Lo ha dichiarato l’Assessore alle Politiche Agricole e Forestali, Luca Braia al termine del tavolo tenutosi ieri a Roma, presso il Ministero dei Trasporti, convocato dalla direttrice generale del MIT Ornella Segnalini, alla presenza del Ministero Agricoltura, degli amministratori del Lavellese e dell’Amministratore Unico del Consorzio di Bonifica Giuseppe Musacchio.

“Sono state condivise - prosegue l’Assessore - le modalità di monitoraggio dei fondi destinati all’invaso del Rendina affinché possa essere messo nelle condizioni di operare.

Per aumentare i livelli di sicurezza saranno incrementate le attività di verifica e controllo dell’invaso, anche se non attivo, nel rispetto delle indicazioni date dagli uffici preposti. Si interviene, finalmente, per mettere in sicurezza i comuni e gli agricoltori della zona, verificando lo stato di tenuta dell’infrastruttura.”

bas 02

Cerca una notizia

Per data di pubblicazione [gg/mm/aaaa]

Ordina dal

Cerca nell'archivio