“GET CLOSE TO OPERA”, GIORNATE DI FORMAZIONE DAL 25/02 A MATERA

punti apici 22.02.2019 ore 15:31
BAS
BAS “Dal 25 febbraio al 1 marzo a Matera si terrà una settimana di formazione ed eventi del progetto Get Close to Opera, finanziato dalla Commissione Europea attraverso il programma Erasmus + e sviluppato da un partenariato europeo formato da: il capofila Materahub, attivo nel supporto alle Industrie Culturali e Creative, la Compagnia teatrale l’Albero, che sviluppa nuovi format per il Teatro d’Opera, l’Università di Patrasso, Esart Campus di Barcellona - Reseo, network per l’Opera e la Dance Education e Opera Circus, compagnia di arti performative inclusive, partner associato Fondazione Matera-Basilicata 2019”. E’ quanto scritto in una nota degli organizzatori, in cui è spiegato che “dopo una call lanciata a gennaio 2019 che ha visto la partecipazione alla selezione di oltre 150 professionisti del settore artistico e culturale, arriveranno 22 partecipanti selezionati provenienti da tutta Europa avranno la possibilità di partecipare ad un programma di formazione che si concentrerà sulle nuove competenze e strategie e metodologie per pianificare progetti legati all’Opera e alle intelligenze multiple con una particolare attenzione ai migranti e rifugiati attraverso l’Opera. Tutta la formazione sarà poi comunque disponibile sulla piattaforma di social learning sviluppata dal progetto. Durante la settimana di training si lavorerà sullo sviluppo di azioni pilota basate sulla metodologia Get Close to Opera. Questi saranno poi implementati nei paesi europei partner del progetto durante i prossimi mesi, siamo felici che dalla nostra Basilicata possano partire modelli innovativi per far ri-pensare l’arte e i teatri in tutta Europa”. Tanti i temi affrontati “uno su tutti una riflessione sull’ accessibilità; quella dell’arte, dei luoghi, della cultura e della partecipazione. Due incontri di approfondimento aperti al pubblico esterno daranno la possibilità a tutti di incrociare progetti nazionali e internazionali di enorme valore”. Mercoledì 27 febbraio alle ore 19 presso Panecotto, in via Bruno Buozzi a Matera ci sarà l’incontro “What about accessibility in arts”. L’evento è in inglese. Il 28 febbraio invece, co-organizzato con la Fondazione Matera Basilicata 2019, presso le Monacelle ore 18.00, in via Riscatto a Matera, si terrà l’evento “ OPERA IN THE EUROPEAN CAPITALS OF CULTURE, Opera formats, projects and legacy “ una tavola rotonda internazionale con tre capitali, tre modelli di innovazione dell’Opera lirica a confronto con La Valletta, Plovdiv e Matera. Ospiti da Plovdiv 2019, Nina Naydenova e Boryana Sechanova dell’ Opera di Plovdiv, mentre da La Valletta 2018 sarà ospite Antoine Farrugia, responsabile dei progetti speciali della Capitale maltese, racconterà di una produzione di Opera con i rifugiati. La partecipazione è libera e gratuita.

Cerca una notizia

Per data di pubblicazione [gg/mm/aaaa]

Ordina dal

Cerca nell'archivio