IL PIANO PAESAGGISTICO REGIONALE ARRICCHISCE IL CATALOGO GEODATI

punti apici 03.11.2017 ore 13:37
AGR
AGR Da oggi è possibile consultare e scaricare sul Catalogo Geodati, tramite la piattaforma RSDI della Regione Basilicata, lo strato informativo “Beni paesaggistici art. 136 D.Lgs. n. 42/2004 – Codice dei beni culturali e del paesaggio”.

Lo rende noto l’assessore all’Ambiente ed Energia, Francesco Pietrantuono, a conclusione del lavoro meticoloso, svolto dal centro cartografico interno al Dipartimento Ambiente ed Energia con la collaborazione delle strutture periferiche del MiBACT nell’ambito della redazione del Piano Paesaggistico Regionale.

E’ un passo importante – sottolinea Pietrantuono -che dà concretezza agli obiettivi della pianificazione paesaggistica in corso: rendere non disorganica la tutela e dare omogeneità al potere autorizzatorio.

I dati resi pubblici sono frutto della digitalizzazione del perimetro delle aree vincolate riportate nelle cartografie originarie allegate ai decreti di vincolo, utilizzando come supporto le geometrie della CTR vettoriale ed i criteri metodologici condivisi con il Comitato Tecnico Paritetico istituito per il Piano Paesaggistico Regionale e già approvati dalla Giunta Regionale.

Il Dipartimento Ambiente e Energia, per la priorità attribuita al riordino delle conoscenze relative al patrimonio culturale, bene pubblico da tutelare, renderà a breve consultabile il portale dedicato al Piano Paesaggistico regionale per fornire la banca dati completa dei beni paesaggistici e culturali.

bas04

Cerca una notizia

Per data di pubblicazione [gg/mm/aaaa]

Ordina dal

Cerca nell'archivio