MARCIA PER LA CULTURA: A POTENZA GRANDE ENTUSIASMO DELLE SCUOLE

punti apici 25.10.2018 ore 10:25
BAS
BAS Presentata ieri nella Aula Magna dell’IC Busciolano la ‘Marcia d’Amore per la Cultura’ a cui hanno aderito tutte le scuole potentine con grande entusiasmo e con una straordinaria partecipazione emotiva. Ancora una volta, a dispetto di falsi preconcetti, le scuole mostrano di essere vive e di rappresentare il luogo ideale per esaltare il ruolo dei Giovani, educandoli all’Arte di Vivere per prepararli ad affrontare nel modo migliore l’esistenza e renderli protagonisti di un profondo processo di sensibilizzazione culturale esteso va a tutte le componenti sociali.

“Un plauso va ai dirigenti scolastici e agli insegnanti –hanno sottolineato gli organizzatori – per aver colto, nel modo migliore, l’importanza dell’iniziativa che costituisce un’importante occasione per unire tutti i Lucani in nome del Bene Comune per il raggiungimento di una più alta e diffusa Qualità della Vita, partendo proprio dalla valorizzazione del patrimonio Umano e Culturale della regione per diffondere Stili di Vita più sani corretti ed armoniosi. Ma la sua riuscita richiede la partecipazione di tutta i comuni e di tutte le scuole della regione a cui inviamo un appassionato invito a organizzare, nel modo migliore, la propria marcia per offrire una ‘vetrina’ in cui esporre i grandi Valori della Lucanitas e le propri preziose attività per farle conoscere e apprezzare e rendere, così, più forte il legame tra i Lucani rafforzando il senso di appartenenza alla Comunità regionale.”.

Infatti dopo il 20 novembre dal 21 novembre, giorno dopo giorno la Marcia 'toccherà' un comune diverso (seguendo l’ordine alfabetico), coinvolgendo tutte le scuole di ogni ordine e grado della regione, fino a giungere alla Giornata di Festa che si terrà a Matera il 21 Maggio 2019 con VOX DEI: il Concerto per campanili più grande del mondo, a cui ha già aderito il Sacro Convento di San Francesco che farà battere le campane di Assisi all’unisono con quelle dei campanili della Basilicata e delle Comunità dei Lucani nel Mondo.

Alla Marcia festante del 20 Novembre, che sarà d’esempio per tutti gli altri comuni della regione, parteciperanno in massa gli studenti del capoluogo che si daranno appuntamento alle 9:00 nel Piazzale della Stazione Superiore, per poi proseguire lungo Via Mazzini e raggiungere il Centro Antico dove sfileranno in Via Pretoria con dei messaggi motivazionali per coinvolgere commercianti e astanti.

Attraverso un Itinerario Emozionale, sarà possibile visitare i complessi monumentali per assistere a saggi e performances degli allievi e per imparare a ‘vedere’ il Patrimonio Culturale come Modello esemplare capace di irradiare l’Armonia dei Comportamenti attraverso l’Armonia dell’Arte e di trasformare la propria Vita in un’Opera d’Arte.

Presenti all’incontro Clementina Marella, Sindaco della Città dei Ragazzi di Potenza, gli studenti della IC Busciolano edell’IIS einstein de lorenzo di potenzae , dirigenti e insegnanti del capoluogo, Angela Granata, presidente UNICEF Basilicata, Roberto Falotico, assessore all’Istruzione del Comune di Potenza, Lucia Girolamo Dirigente IC Busciolano, Domenico Gravante presidente Associazione Nazionale Presidi, Michela Napolitano Dirigente Scolastico, Vincenzo Giuliano, garante per l'infanzia e l'adolescenza, Tomangelo Cappelli coordinatore regionale Accordo ‘Basilicata in Marcia per la Cultura’

Info: http://marciaperlacultura.regione.basilicata.it

Cerca una notizia

Per data di pubblicazione [gg/mm/aaaa]

Ordina dal

Cerca nell'archivio