JOBBING FEST: I GIOVANI LUCANI GUARDANO AL FUTURO

punti apici 25.09.2013 ore 17:21

A Potenza, il 27 settembre, e a Matera, il 28, si celebra la Giornata annuale del Fondo sociale in Basilicata organizzata dal Dipartimento Formazione e Lavoro

AGR
AGR Come cambia il mercato del lavoro, quali evoluzioni subiscono i lavori tradizionali e quali occasioni offrono le nuove frontiere occupazionali. Intorno a questi temi la Regione Basilicata (Dipartimento Formazione e Lavoro), nell’ambito della celebrazione della Giornata annuale del Fondo sociale in Basilicata, ha organizzato “Jobbing Fest”, un evento in programma a Potenza, il 27 settembre al Campus di Macchia Romana, e a Matera, il 28, nell’aula Magna della Facoltà di Architettura in via Lazzazzera.

Sarà un evento di giovani che parlano ai giovani, poiché ad interagire con i relatori saranno i ragazzi delle quinte classi delle scuole superiori dei due capoluoghi, attesi in oltre cinquecento tra i due capoluoghi.

"I nostri ragazzi sono bombardati quotidianamente da notizie negative sul mondo del lavoro e vivono in un contesto in cui la crisi morde e fa paura – spiega l’assessore alla Formazione della Regione Basilicata, Roberto Falotico -. Ma allo stesso tempo devono scegliere se rimanere in un angolo, in attesa che passi la tempesta, continuando magari a invocare l’antipolitica, o se reagire, utilizzando i mezzi della conoscenza, della cultura, dell’intraprendenza, per produrre uno scatto in avanti su un mercato competitivo, che non fa sconti a nessuno ma che è pronto a premiare i più bravi. Di fronte a loro non avranno esempi teorici ma coetanei che hanno formato startup, che hanno avuto idee innovative, che presenteranno settori tradizionali in chiave innovativa, per dimostrare che la salita è ripidissima ma si può provare ad arrivare in cima. Noi possiamo e vogliamo mettere a disposizione questi strumenti, ma è da ognuno di loro che dovrà partire una forte spinta motivazionale".

Il taglio dato all’iniziativa è giovanile, pertanto saranno utilizzati i linguaggi del video, della musica e della tecnologia. È prevista, tra gli altri, la presenza di ospiti televisivi.

A Jobbing Fest si parlerà, nella mattinata di settori innovativi e tradizionali, di motivazione, di sogni e visioni. Di pomeriggio, invece, spazio a workshop per dare strumenti e arricchire il bagaglio delle conoscenze dei ragazzi: dalle nuove forme per comunicare i curriculum a come affrontare selezioni e colloqui; conoscere web e social network, utilizzandoli per la ricerca attiva del lavoro; informarsi sulle nuove professioni del web, per le quali nei prossimi due anni in Europa saranno a disposizione ben 900.000 posti di lavoro. Una notizia importante, per capire come e dove iniziare a immaginare di proiettarsi, eppure passata quasi sottotraccia di fronte a crisi, proteste, tagli e negatività di questa crisi.

Jobbing Fest, dunque, darà spazio a chi sa sognare ma ha anche i piedi per terra; a chi vuole conoscere il mondo che cambia, a chi vorrà aprirsi e leggere la crisi come un grande cambiamento che nasconde enormi opportunità, per chi le saprà leggere e cogliere.

L’evento sarà visibile in diretta streaming, nella giornata del 27, collegandosi al sito del Po Fse della Regione Basilicata (www.fse.basilicata.it) o su www.jobbingfest.eu

sil

Cerca una notizia

Per data di pubblicazione [gg/mm/aaaa]

Ordina dal

Cerca nell'archivio