ASSISTENZA ALL’IRRIGAZIONE, IL 25 MARZO SEMINARIO ALSIA

punti apici 22.03.2021 ore 12:25
BAS
BAS “Nuovi input per un servizio di assistenza all’irrigazione”: sarà questo il tema del seminario organizzato in videoconferenza dall’ALSIA, l’Agenzia Lucana di Sviluppo e di Innovazione in Agricoltura, per il 25 marzo 2021, con inizio alle ore 16.00.

È quanto si legge in un comunicato stampa dell’Alsia.

In un sistema produttivo economicamente redditizio la sostenibilità della tecnica irrigua è necessaria per aumentare il reddito degli imprenditori agricoli, ma ancor più per migliorare la qualità del prodotto e assicurare alla collettività il buon uso di essa, visto che oltre il 50% dei volumi annui erogati dagli schemi idrici della Basilicata sono destinati all’agricoltura.

Sul mercato per la programmazione irrigua sono disponibili numerosi sistemi di supporto alle decisioni (SSD). Essi rappresentano un valido supporto tecnologico per il calcolo del volume irriguo e l’individuazione del momento più razionale di distribuzione. In Basilicata, da oltre un decennio, i dati agrometeorologi del S.A.L., il Servizio Agrometeorologico Lucano gestito dall’ALSIA, alimentano il servizio IRRIFRAME, elaborando un consiglio irriguo agli agricoltori che può essere ulteriormente migliorato se vengono forniti anche i dati di umidità del terreno e lo stato idrico della pianta.

Pertanto, nel seminario in programma il giorno 25 marzo, Gianfranco Giannerini, della società Agronica, responsabile della gestione della piattaforma IRRIFRAME, presenterà i nuovi sviluppi del servizio IRRIFRAME - integrazione IoT e irrigazione di precisione - finalizzati al miglioramento della qualità dell’informazione irrigua.

Successivamente Bartolo Dichio, del DICEM dell’Università di Basilicata, presenterà i risultati del Progetto TRAS.IRRI.MA. (TRASferimento di tecnologie e protocolli di gestione IRRIgua MAturi per l’ottimizzazione dell’irrigazione), finanziato dal PSR Basilicata 2014-2020, Misura 16.1. Un progetto in cui sono stati messi a confronto sistemi innovativi a supporto dell’irrigazione a livello aziendale con l’uso di sonde di umidità multistrato, che consentono di monitorare anche da remoto le oscillazioni istantanee del contenuto idrico nei diversi profili di suolo per calibrare il dosaggio delle singole adacquate.

I lavori saranno moderati Emanuele Scalcione, responsabile del SAL. Le conclusioni saranno a cura del Direttore dell’ALSIA, Aniello Crescenzi.

Le iscrizioni alla videoconferenza potranno essere effettuate compilando il modulo presente all’indirizzo https://bit.ly/ALSIA-agrometeo2. I lavori saranno comunque trasmessi anche in diretta streaming sulla pagina Facebook di ALSIA Basilicata.

Cerca una notizia

Per data di pubblicazione [gg/mm/aaaa]

Ordina dal

Cerca nell'archivio