MERRA: LA SFIDA PER LA BASILICATA È NEI COLLEGAMENTI TRASVERSALI

punti apici 05.07.2022 ore 10:30
AGR
un momento dell'incontro un momento dell'incontro AGR “Creare nuova densità abitativa e nuove occasioni di lavoro per tornare alla crescita demografica. È questa la vera grande sfida dei collegamenti trasversali di Basilicata. La distribuzione delle infrastrutture e delle risorse deve essere fatta sulla base del gap che si va a colmare. Le strade vanno fatte nei contesti dove è necessario elevare i requisiti di sicurezza per far passare, da una parte all'altra, merci e persone con elevata fluidità”.

È quanto ha dichiarato l’assessore alle infrastrutture Donatella Merra a Tolve, nel corso di un incontro organizzato dal Comune sul collegamento veloce Salerno – Potenza – Bari, alla presenza del Viceministro alle Infrastrutture Alessandro Morelli.

“La vera grande sfida che si sarebbe dovuta lanciare in Basilicata, per cogliere almeno con una decina di anni di vantaggio, un grande obiettivo è quella delle grandi, trasversali. Per passare da un corridoio principale all'altro c'è bisogno di grandi viadotti e di grandi gallerie. Un esempio calzante di sistema trasversale che collega due fondovalli di Basilicata è quello della variante di Brienza. Per la Salerno – Potenza – Bari – ha aggiunto Merra - stiamo piano piano facendo entrare nei provvedimenti del Governo il concetto della perequazione infrastrutturale. Le infrastrutture non si devono costruire solo dove ci sono tante persone ma, per la loro pianificazione, si deve tener conto del cosiddetto principio costi – benefici. Il costo di un'opera non può e non deve essere più il fattore ostativo per la sua realizzazione, posto che essa consentirebbe di muoversi in sicurezza. È questo un concetto importantissimo che stiamo sostenendo con tutte le Regioni del Mezzogiorno d'Italia. Il costo dell'opera è infatti sostenibile sia in relazione all'utenza e alla percorrenza, sia rispetto ai grandi hub che consente di raggiungere in sicurezza con il traffico merci e di persone. È basata su questi principi la nostra azione degli ultimi mesi sul collegamento veloce Salerno – Potenza – Bari, da quando il progetto di fattibilità tecnico economica è passato al vaglio del Consiglio superiore dei lavori pubblici. Ringrazio il Sottosegretario e Viceministro Morelli che sta facendo con noi un tour per toccare con mano i temi caldi infrastrutturali della Basilicata. A lui – ha concluso Merra – abbiamo dato un quadro completo delle esigenze della nostra regione”.

Cerca una notizia

Per data di pubblicazione [gg/mm/aaaa]

Ordina dal

Cerca nell'archivio