La legge di Bilancio 2023 (L.197/2022) - Definizione agevolata e stralcio

Segnala ad un amico stampa

Stralcio dei debiti fino a mille euro

La legge di Bilancio 2023 (L.197/2022) ha previsto l’annullamento automatico dei debiti residui inferiori a mille euro relativi a ruoli affidati all’Agenzia delle Entrate dal 01/01/2000 al 31/12/2015.

L’annullamento è relativo agli interessi per ritardata iscrizione a ruolo, sanzioni ed interessi di mora.


Definizione agevolata

La legge ha previsto anche la definizione agevolata per i debiti contenuti nei carichi affidati all’Agente della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 30 giugno 2022.

E’ facoltà del contribuente di dichiarare l’adesione alla definizione che consente di estinguere il debito per la parte di interessi, sanzioni, interessi di mora e il cd. aggio.


Per ulteriori informazioni

Agenzia delle entrate-Riscossione - Le novità della Legge di Bilancio 2023 (agenziaentrateriscossione.gov.it)