Firma digitale remota

stampa

Firma digitale remota - Come richiederla - Elenco sportelli - Guide - Download - SPID - Supporto

In ottica di semplificazione e digitalizzazione dei procedimenti amministrativi e di una interazione con i cittadini orientata al digital first, l'ufficio Amministrazione Digitale amplia gli strumenti a disposizione degli utenti per un più agevole accesso ai servizi informatizzati, attraverso la distribuzione gratuita del servizio di firma digitale remota.

Si tratta di uno strumento che garantisce validità, integrità, autenticità e non ripudiabilità di un documento elettronico e che supera i limiti dell’attuale servizio, vincolato all’uso di dispositivi fisici ed hardware dedicato.

La firma digitale remota integra e qualifica servizi ormai consolidati sul territorio, quali Posta Elettronica Certificata (PEC) e firma digitale con certificati rilasciati su token e CNS, e si caratterizza per la sua estrema flessibilità.

L’utente, dotato di firma digitale remota, può, infatti, sottoscrivere e trasmettere documenti digitali utilizzando il proprio smartphone, o qualsiasi altro dispositivo connesso ad internet, e, quindi, fruire del servizio in qualsiasi luogo e in qualsiasi ora della giornata, senza dover disporre, per lo scopo, di una postazione fissa o di particolare equipaggiamento.

Ciascun cittadino, professionista ed operatore economico potrà richiedere, senza alcun onere, un certificato di firma digitale remota presso gli sportelli al cittadino, già da tempo riferimento per tutta la comunità per la promozione e diffusione dei servizi digitali sul territorio.

Le modalità con cui perfezionare la richiesta sono riportate nell’apposita sezione Come richiederla.