Back to Work – Mamme al lavoro

stampa

Il progetto si propone di individuare e sperimentare strumenti che favoriscano il rientro al lavoro delle donne dopo la maternità, in relazione alla struttura dell’economia e del mercato del lavoro locale.

L’articolazione del progetto è la seguente:

1) Analisi SWOT delle iniziative intraprese negli ultimi dieci anni a livello regionale, con particolare riferimento al ruolo di imprese e servizi per l’impiego, per favorire il rientro nel MdL delle donne successivamente alla maternità; 

2) Analisi dei fabbisogni reali delle donne e delle famiglie e delle principali problematiche da risolvere per conciliare vita familiare e vita lavorativa;

3) Analisi comparativa tra gli esiti delle due analisi volta all’individuazione di elementi di criticità e fattori-chiave per l’intercettazione dei fabbisogni dei target di riferimento;

4) Identificazione di un modello di servizio utile a favorire il rientro al lavoro delle donne dopo la maternità, nell’ottica della trasferibilità al contesto regionale di riferimento;

5) Sperimentazione del modello individuato da realizzarsi in ambito regionale;

6) Redazione di linee guida post sperimentazione.

                                                                          




Risultati progetto:

Volume 1
- Individuazione di modelli di servizi e/o di modalità di intervento per favorire il rientro al lavoro delle donne dopo la maternità;
Volume 2 - Attività di ricerca e sperimentazione di modelli di servizi e/o di modalità di intervento;
Volume 3 - Linee guida Servizio integrato di consulenza.