BARDI PRESENTA LA GIUNTA REGIONALE DELLA BASILICATA

punti apici 10.05.2019 ore 18:10

Il governatore lucano: “Oggi diamo compimento al voto che i lucani hanno voluto esprimere. Sappiamo bene che dobbiamo rispondere ad una forte aspettativa da parte dei cittadini e per questo ci impegneremo alacremente”

AGR
. . AGR Il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, ha presentato questo pomeriggio nel corso di una conferenza stampa, tenutasi nella Sala Verrastro del Palazzo della Giunta, i componenti dell’esecutivo.

“Oggi diamo compimento – ha spiegato Bardi – al voto che i lucani hanno voluto esprimere. Sappiamo bene che dobbiamo rispondere ad una forte aspettativa da parte dei cittadini e per questo ci impegneremo alacremente, lavorando per far sì che tali desideri non vengano delusi, partendo ad esempio da un piano straordinario del lavoro. La nostra regione dovrà tornare ad essere attrattiva soprattutto per i giovani: sono loro la nostra grande risorsa.

Insieme ai gruppi consiliari della maggioranza, ai partiti che la compongono, ai corpi sociali e ai componenti della società lucana – ha sottolineato il presidente - troveremo un momento di reciproco ascolto e di proficuo riscontro. La politica deve dare risposte concrete alla domanda di cambiamento. Ho cercato di accelerare il percorso di formazione della giunta e devo dire con sincerità che non ci sono state particolari fibrillazioni, segno di una sintonia anche con i gruppi consiliari. Ringrazio della presenza il presidente del Consiglio regionale: ritengo infatti centrale il contributo dell’assemblea regionale in un processo di riforma che metteremo in campo e che sarà importante. La scelta degli assessori – ha ribadito – deriva dal consenso elettorale ma anche dalle capacità professionali delle persone che ho nominato: c’è chi proviene dal mondo delle professioni e chi già vanta una consolidata esperienza politica. Ritengo utile partire con un programma delle riforme che ammoderni, cambi e migliori la macchina regionale, unitamente allo Statuto e al regolamento del Consiglio.

Nella prima seduta del consiglio avvieremo anche una riforma della governance con l’istituzione del Sottosegretariato alla Presidenza della giunta. Presenteremo un ridisegno complessivo della macchina regionale, valorizzando e migliorando le esperienze in campo. A breve ci sarà una seduta del Consiglio regionale in cui – ha concluso Bardi - porterò il programma della consiliatura, che punterà unicamente al bene comune e superiore della Basilicata”.

bas 02

Cerca una notizia

Per data di pubblicazione [gg/mm/aaaa]

Ordina dal

Cerca nell'archivio