SINDACO ACERENZA SU DEBUTTO “FROM THE VINE COME THE GRAPE”

punti apici 17.06.2019 ore 19:03
BAS
BAS Oggi, il tanto atteso debutto del film “From the vine come the grape”, al Festival du Film Italian Contemporain (Icff), il più importante festival del cinema del Nord America. Il Sindaco di Acerenza, Fernando Scattone, afferma in una nota: “Un sogno che diventa realtà. Un lavoro instancabile che ha prodotto un bellissimo progetto cofinanziato dal governo canadese e dalla Regione Basilicata, ovvero un romanzo autobiografico da cui ha visto la luce una scenografia cinematografica per una produzione internazionale”. “From the Vine come the grape” è stato girato in gran parte ad Acerenza lo scorso mese di ottobre, con la regia di Sean Cisterna ed è la commovente storia di un importante uomo d’affari di mezza età alle prese con una crisi esistenziale che lo porta a far ritorno al suo paese d’origine nella speranza di poter ritrovare I tasselli mancanti della sua esistenza. Quando ai suoi occhi si presenta il vigneto di famiglia, invaso da rovi e sull’orlo della rovina in lui nasce un desiderio irrefrenabile di riportarlo in vita. Un risultato importante, sostiene il sindaco Scattone “per Acerenza e per l'intera Basilicata, per i suoi paesaggi, per le sue bellezze, per i suoi prodotti e che è stato possibile realizzare solo con il contributo finanziario della Regione Basilicata e con la fattiva collaborazione della Lucania Film Commission”. Il film che per un buon 80 per cento è stato girato ad Acerenza, è stato ultimato a Toronto e ha portato in scena un cast alcuni nomi e attori importanti, Joe Pantoliano, Wendy Crewson, Marco Leonardi, Tony Nardi, Paula Brancati, Franco Lo Presti, Tony Nappo, Kevin Han Chard, Sonia Dhillon Tully, Anna Rita Del Piano, Dino Becagli. La pellicola dovrebbe arrivare in Italia in autunno.

Cerca una notizia

Per data di pubblicazione [gg/mm/aaaa]

Ordina dal

Cerca nell'archivio