BARDI: “SVIMEZ CONFERMA EMERGENZA SPOPOLAMENTO IN BASILICATA”

punti apici 01.12.2021 ore 18:50
AGR
il presidente Bardi il presidente Bardi AGR “I dati SVIMEZ confermano il dramma dello spopolamento che abbiamo messo nero su bianco nel piano strategico regionale come principale problema della Basilicata. Se il tasso di natalità in Basilicata (6,3) è solo di mezzo punto inferiore alla media nazionale, confermando il problema della natalità come questione nazionale e non solo lucana, il dato sulla mortalità (12,4) è di fatto in media nazionale. Ma è il tasso migratorio la vera questione lucana: -2,9. Lo spopolamento lo si vince solo se riusciremo a sostenere i lucani nello sforzo di istruirsi, formarsi, darsi da fare per realizzare in Basilicata le proprie aspirazioni. Mi riferisco soprattutto ai giovani e alle donne ma anche a quanti hanno perso il lavoro. Occorre puntare, come è scritto nel Piano, sulla costituzione di nuove aziende, preferibilmente costituite da giovani lucani, puntando tutto sulle imprese più promettenti e incentivando lo sviluppo di quelle esistenti, puntando alla crescita dimensionale. E poi serve una nuova macchina amministrativa regionale, che passa attraverso i concorsi che stiamo facendo e che faremo, i quali ci daranno – dopo decenni - nuove competenze e sensibilità. Solo così potremo creare nuovo lavoro e dare una vera speranza alla nostra terra”.

Lo afferma in una nota il Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi.

Cerca una notizia

Per data di pubblicazione [gg/mm/aaaa]

Ordina dal

Cerca nell'archivio