FLAG COAST TO COAST PROMUOVE PROGETTO “MARESACRO”

punti apici 27.06.2019 ore 13:35
BAS
BAS “Maresacro” è un progetto del Flag Coast to Coast e nasce con l’obiettivo di rafforzare l'identità culturale regionale legata al mare cogliendo la relazione tra religiosità e territorio, riti religiosi, consuetudini sociali, pratiche e prodotti del mare. È quanto si legge in un comunicato stampa del Flag Coast to Coast.

“Il progetto si basa sulla valorizzazione del patrimonio culturale immateriale il cui valore non risiede nella manifestazione in sé ma nella ricchezza di conoscenze e competenze che vengono tramandate da una generazione all'altra. Il progetto interesserà principalmente i comuni di Maratea, Bernalda, Pisticci, Policoro e Scanzano Jonico. Con tali premesse il Flag – prosegue la nota – ha sviluppato il progetto la cui prima fase è la messa a sistema dei riti religiosi che si svolgono nei mari di Basilicata attraverso la diffusione di un calendario unico degli appuntamenti, stimolando i pescatori a partecipare con le proprie imbarcazioni e favorendo il dialogo fra i vari soggetti coinvolti, inclusi gli operatori turistici della costa, le amministrazioni, le istituzioni religiose e i comitati promotori. Il progetto proseguirà con la realizzazione di uno stampato dedicato ai riti religiosi nei mari di Basilicata e le tradizioni ad essi connesse e la successiva diffusione nei circuiti dedicati e nelle scuole. Ulteriore step sarà connettere “Maresacro” alla filiera della pesca artigianale costiera introducendo degli elementi innovativi legati alla diversificazione che consentiranno di conservare la tradizione per proiettarla nel futuro. Il primo appuntamento di “Maresacro” in Basilicata si svolgerà a Maratea il 30 giugno 2019. Il rito di Maratea è dedicato alla Madonna di Porto Salvo protettrice del Porto di Maratea e di tutti i marinai e pescatori del luogo. Come ogni anno si rinnova l’appuntamento che diventa una festa per tutta la comunità, animata da un forte spirito religioso e marinaresco. La festa per Santa Maria di Porto Salvo viene solennizzata con una caratteristica processione sul mare, in cui i pescatori del Porto seguono la loro protettrice fino all’isola di Santo Janni e al rientro. Alle ore 18:30 parte la tradizionale processione “La Madonna va per mare” che procede per verso l’isola di Santojanni con la partecipazione di numerose imbarcazioni. Le Autorità religiose celebrano la Benedizione al Mare e, successivamente, viene deposta la Bandiera Blu, riconoscimento che anche quest’anno è stato conferito alla costa marateota. Al rientro si celebra la S. Messa sul molo; a seguire la festa, con spettacoli pirotecnici e musica”.

Cerca una notizia

Per data di pubblicazione [gg/mm/aaaa]

Ordina dal

Cerca nell'archivio